1D2N6081_2.JPG

MAXI GUERRIERI

Una vittoria di Marvin Mandogho nella SuperSport, una di Giordano Risi nella Stock, una per Alessandro Blando nella SuperBike. Questo il responso della 4° prova del “Trofeo Nazionale Maxi Scooter Polini” disputata domenica 4 settembre sulla pista di Magione (PG). Si è trattato di un week end nel quale le condizioni climatiche sono state incerte fino a pochi minuti prima del via della gara disputata su 15 giri.

piccola_Blando2_piccola.JPG

Nella classe “regina” del Trofeo, la SuperSport, dopo una bellissima lotta con ben cinque piloti racchiusi in un solo secondo, è arrivata un po’ a sorpresa la prima vittoria stagionale di Marvin Mendogho per l’esclusione dalla classifica di Ermanno Bastianini. A seguito della caduta di Antonio Pinti durante il primo giro, Bastianini in regime di bandiere gialle, è stato riconosciuto colpevole di tre sorpassi. Impossibile, quindi per Bastianini evitare la squalifica malgrado la prima posizione davanti alla bandiera a scacchi dopo aver condotto la gara sempre al comando.

Pintus_2.jpg

“Sono felice di questa vittoria sofferta fino all’ultimo. La gara è stata emozionante; sono stati quindici giri tiratissimi con staccate sempre al limite e giochi di scie tra me, Gabrielli, Guerra, Boschetti, Gatti e Bastianini. Mi spiace che Bastianini alla fine sia stato escluso dall’ordine d’arrivo in quanto ha fatto una gara molto bella e sicuramente nella bagarre non si è accorto delle bandiere gialle. Ho conquistato 25 punti importati per la classifica in quanto il campionato si è riaperto, facendo diventare decisiva l’ultima prova di Vallelunga”.

Unknown.jpeg

La vittoria di Mendogho con lo “0” di Bastianini, infatti, hanno riaperto ogni possibilità per la vittoria finale del titolo tricolore. Diego Guerra, giunto terzo, è rimasto leader della classifica con 74 punti, ma con sole due lunghezze di vantaggio su Gabrielli, giunto secondo. Quarta e quinta posizione per Mauro Boschetti e Lucio Gatti, anch’essi protagonisti della lotta a cinque fino all’arrivo.

SuperSport_2.JPG

Sanzioni sportive anche nella Stock a ribaltare la classifica. Fabio Pintus e Cristian Luperini, sono stati penalizzati di 30 secondi sul tempo finale per sorpasso con bandiera gialla finendo rispettivamente in terza e quarta posizione. La vittoria in questa classe è andata Giordano Risi che ha così accorciato le distanze in classifica da Pintus. La seconda posizione sul podio è andata a Daniele Saraceno. Nella SuperBike, infine, ennesima vittoria di Alessandro Blando davanti a Dario Barzaghi.

Prossimo ed ultimo appuntamento: 2 ottobre a Valleunga.
Info: www.trofeomaxiscooter.it