ottobiano_pres_2011_01.jpg

SALTO DI QUALITA’

Se le prime due prove della Polini Italian Cup di Viterbo e Castelletto hanno riscosso un grande successo di partecipazione e spettacolo in pista, il terzo appuntamento del 5 giugno a Ottobiano (PV) promette tanti nuovi motivi di interesse.

Riparte da Ottobiano la Polini Italian Cup, il campionato tricolore che sta vivacizzando la scena delle gare 2011 in pista con gli scooter. Una lode a tutti i partecipanti di un campionato in cui il Trofeo Scooter 70 Evolution OPEN, sta trovando sempre più grandi consensi e una fucina di concorrenti e preparatori che in questa serie ripropongono la formula che ne ha sancito il successo basato sulla possibilità di utilizzare non solo kit di elabborazione Polini. Una scelta che non segue le altre tendenze. Questo consente di presentare a Ottobiano un piatto agonistico di tutto rispetto e di primissimo piano. Alla vigilia della gara, Saimon Polini, è sereno: “Nonostante l’economia generale non brillantisima, a Viterbo siamo riusciti a portare in pista 108 piloti, mentre a Castelletto ne abbiamo avuti ben 165” - dice il manager della Factory bergamasca - “Abbiamo fatto investimenti mirati con una buona copertuna media e TV supportati anche da alcuni prestigiosi partner. I presupposti per continuare una stagione avvicente ci sono tutti”. E, il grande spettacolo di Ottobiano, promette scintille nelle 14 Gare del programma domenicale.

ottobiano_pres_2011_02.jpg

SCOOTER 70 EVOLUTION OPEN
Dopo lo straordinario tempo di 1’18”853 di Matteo Tiraferri, unico dei 19 piloti al via di Castelletto a scendere sul giro sotto il muro del minuto e 19 secondi, il portacolori del Team Polini Scooter parte coi favori del pronostico. L’elenco dei pretendenti al podio è però lungo; a iniziare da Filippo Corsi, Simone Bartolini, Rocco Ripepi, Massimo Tedeschi fino a Nicola Ribul quest’ultimo con lo scooter del team Beta ufficiale.

GLI ALTRI TROFEI
Nella Scooter 94 Big Evolution OPEN a dare spettacolo saranno sicuramente Matteo Fulgoni, Adriano Sisti, Renzo Giannoni, Emanuele del Sorbo, Yulien Vitali. Occhi puntati sul giovane Angelo Fontana nella 70 Evolution Monomarca Polini con Stefano Serventi, Davide Ziarelli, Filippo Tognarelli, Paolo Nardo, Alessandro Garzaro, Carlo Gurrieri a fare da incomodi. Tanti i pretendenti al podio della 70 Evolution Amatori dopo i 27 partenti di Castelleto con Matteo Carinci davanti a Valetino De Santis. Sano agonismo nel Trofeo Monomarca LML con le vittorie di Alessandro Giacometti a Viterbo e Filippo Giorgini a Castelletto. Tutte da seguire anche le 4 gare dei due Trofei Pit Bike.

ottobiano_pres_2011_03.jpg

COMUNICAZIONE PER TUTTI I PARTECIPANTI AI TROFEI PIT BIKE

Si comunica a tutti i partecipnati dei due Trofei Pit Bike che dalla terza prova della Polini Italian Cup di Ottobiano in programma il 5 giugno 2011, il peso minimo di tutte le varie PIT BIKE con il pilota in assetto da gara, deve essere di Kg. 130.

PROVE LIBERE A OTTOBIANO 3° PROVA POLINI ITALIAN CUP
Il Moto Club Bergamo comunica a tutti i piloti Scooter, Pit Bike e Monomarca LML che parteciperanno alla gara di domenica 5 giugno, di aver preso in esclusiva la pista per l’intera giornata di sabato 4 giugno 2011.

Il costo forfettario per le prove libere è di Euro 50,00 sia per l’intera giornata, sia per il solo pomeriggio.

 Il Moto Club Bergamo sarà presente a Ottobiano dalle ore 8.30 per il pagamento di tutti coloro che vorranno effettuare le prove libere. Sulla pista saranno presenti tre commissari di percorso e un’ambulanza per eventuali emergenze.

L’MC Bergamo declina per sabato 4 giugno 2011 ogni eventuale responsabilità o ritardi in caso di pioggia pur ribadendo il massimo impegno nel gestire al meglio la giornata di prove libere.

Programma Prove libere

Scarica il file PDF